News dal mondo dei giocattoli

Hai visto Peek-A-Roo ? Il giocattolo indispensabile di quest’anno.

I giocattoli a sorpresa sono di gran moda e le creature interattive e coccolose sono sempre le preferite dai bambini. Dai geni dietro Hatchimals, arriva Peek-A-Roo, un peluche interattivo in parte panda e in parte canguro con una sorpresa che rivela un bambino! Questa adorabile panda risponde al tocco e presenta oltre 150 suoni e reazioni diversi. Entra nel ROO-niverse e scopri di più su questa adorabile creatura che sarà sicuramente il prossimo giocattolo da avere.

Convincere Baby Roo a rivelarsi è magico

Ci piace che questo giocattolo incoraggi l'apprendimento socio-emotivo nel modo più divertente. Peek-A-Roo incoraggia i bambini a identificare le emozioni, entrare in empatia e risolvere i problemi. Come fai a far sì che Baby Roo si riveli? Accarezza la testa di Mamma Roo, solleticale il piede e falla rimbalzare per incoraggiare Baby Roo a uscire dal marsupio. Il modo in cui un bambino gioca con Mamma Roo influenza l'umore del bambino e il modo in cui si rivela. Il tuo bambino si divertirà a scoprire tutti e 10 gli stati d'animo del bambino, come assonnato, gonfiabile, giocoso e altro, ognuno con effetti sonori abbinati. Mamma Roo è così intuitiva che riesce persino a percepire quando il suo bambino è vicino e reagisce!

Sorpresa! E’ un Baby Roo!

Gli Hatchimals sono tutti incentrati sull'anticipazione della schiusa delle uova! Peek-A-Roo si basa su quell'elemento elettrizzante e ora passi dalla cura di un uovo a una mamma Roo! La vivace funzione a sorpresa tiene i bambini impegnati e indovinati: verranno svelati Violet, Rosie o Bluebell? Dovrai solo avere pazienza per scoprirlo...

Una volta che il bambino è arrivato , c’è altro da esplorare

Momma Roo sa quando il bambino è vicino e reagisce con giochi, canzoni e dolci coccole. Con oltre 10 giochi e canzoni, ci sono tanti modi per giocare con mamma e bambino! Dopo una divertente giornata di gioco, Mamma Roo può coccolare Baby Roo mettendola tra le braccia della mamma. Inizierà a cantare una ninna nanna e a cullare dolcemente il suo bambino per farlo addormentare, e sì, è carino come immagini, quindi preparati per un sacco di risatine e sorrisi!

Post di Jamie Aderski , in originale su redtri.com

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.